Articoli

Il capo dei capi

capodeicapi2"Il capo dei capi" racconta la vita di Totò Riina (interpretato da Claudio Gioè) dal 1943 al 1993. Dall'adolescenza difficile fino alla sua presa di potere all'interno di "cosa nostra", passando per le molte sanguinose tappe che hanno caratterizzato la sua ascesa mafiosa. 

Una storia che inizia quando, adolescente, il futuro boss perde il padre e il fratellino per lo scoppio di un residuato bellico e da quel momento è lui il capo famiglia che dovrà combattere la miseria. Crea un gruppetto di fedelissimi con Provenzano (Salvatore Lazzaro) e Bagarella (Marco Leonardi), si unisce ai malavitosi più potenti di Corleone -suo paese di nascita- che fanno riferimento a Liggio (Claudio Castrogiovanni) e sale i gradini del potere mafioso dominando prima Corleone poi Palermo. Sono fasi cruentissime che vedono la conquista del potere attraverso una violenza inaudita e centinaia di morti.

Solo un suo amico di infanzia, Biagio Schirò (Daniele Liotti), sceglie di diventare poliziotto e di assumere come missione la sconfitta del suo ex compagno in un ruolo delicatissimo che lo renderà persecutore e perseguitato e lo porterà a correre enormi rischi.


Ma "Il capo dei capi" è anche la storia dei grandi nemici di Riina, dei martiri che hanno combattuto la mafia fino alle estreme conseguenze, dal questore Mangano, a Boris Giuliano, al generale Dalla Chiesa, ai giudici Terranova, Costa, Falcone e Borsellino, al gruppo del capitano Ultimo che riuscirà, il 15 gennaio 1993, a trovarlo e ad arrestarlo. 

Regia : Enzo Monteleone e Alexis Sweet
Prime Time: Prima Tv di Canale 5, giovedì 25 ottobre 2007
Numero serate: 6

 

Ciakitalia

Ufficio: +39 06 72900651/2
Fax: +39 06 72900653

>>   Contatti

>>   Login

>>   Registrazione

>>   Sitemap

ALEXA APPLICATIONS

 

>>   Alexa Plus Simulator

>>   Frameline Generator

>>   Pocket Guide

 

© 2016 Ciakitalia - Tutti i diritti sono riservati -